Masterclass

€ 200,00

Nr 4 lezioni individuali
Dal 24 al 27 luglio 2020

Masterclass di violino e Musica da Camera

€ 300,00

Nr 4 lezioni individuali
Nr 2 lezioni di Musica da Camera
Dal 24 al 27 luglio 2020

Riccardo Marelli

Violoncello

RICCARDO MARELLI

Nato nel 1995, intraprende lo studio del violoncello all’età di dodici anni e nel 2016 si diploma brillantemente presso la classe del M° Guido Boselli al Conservatorio “G. Verdi” di Como. Ha studiato musica da camera con il M° Federica Valli e il M° Paolo Beschi, e nella sua classe si diploma in quartetto con il massimo dei voti. Negli ultimi anni della sua attività studentesca presso il Conservatorio, viene scelto come violoncellista dell’Ensemble barocco, curato sempre dal M° Paolo Beschi, e come primo violoncello dell’ Orchestra Sinfonica.

Negli anni ha frequentato masterclass di perfezionamento con i Maestri Alessandro Andriani, Enrico Casazza, Giovanni Sollima, Giovanni Gnocchi e Paolo Beschi. Ha partecipato anche a Concorsi Nazionali ed Internazionali (“European Music Competition” di Moncalieri, “Festival di Bellagio e del Lago di Como”, “Città di Giussano”, “Città di Alessandria”)  aggiudicandosi in tutti un premio fra i primi tre classificati.

Collabora dal 2012 con l’ “Orchestra Antonio Vivaldi” diretta dal M° Lorenzo Passerini, e con l’ “Orchestra Sinfonica del Lario” diretta dal M° Pierangelo Gelmini nella quale ha ricoperto anche il ruolo di primo violoncello e violoncello solista. Nel 2013 ha preso parte come orchestrale nella produzione dei “Carmina Burana” tenutasi al Teatro Sociale di Como in collaborazione con l’orchestra “1813”  sotto la direzione del M° Carlos Chamorro.  Ha suonato come primo violoncello e solista anche nell’orchestra “Petite Societè”, nell’ “Orchestra Sinfonica dell’ Università Insubria di Como”, nell’ orchestra dell’ “Accademia Europea di Musica” di Erba e nell’ orchestra “Accademici Jupiter”.

Nel maggio del 2016, in seguito alle audizioni tenutesi in collaborazione con la fondazione “I Pomeriggi Musicali” presso il Teatro dal Verme di Milano, vince l’audizione per il posto di primo violoncello nell’ “Orchestra Giovanile dei Conservatori della Lombardia e del Canton Ticino” diretta dal M° Aldo Ceccato.

Nel novembre 2016 inizia la collaborazione con la rinomata orchestra “Accademia Concertante d’Archi di Milano” diretta dal M° Mauro Ivano Benaglia, diventandone primo violoncello nel 2017. Sempre nel 2017 viene selezionato come violoncellista dell’ “Accademia Piano Ensemble”, nuovo progetto dell’Accademia voluto fortemente dal pianista M° Andrea Carcano. Dal 2018, anno della sua fondazione, suona anche nel Quartetto d’ Archi nato in seno all’Accademia Concertante per volontà comune col primo violino M° Lorenzo Meraviglia.

Nel Marzo del 2019, su iniziativa del clarinettista M° Mirco Bussi e del violista M° Pietro Molteni, insieme anche al violinista M° Davide Moro, fonda il quartetto “Mizar” col quale inaugura la stagione 2019 della rassegna musicale “Le stagioni del Grumello” presso la splendida Villa del Grumello a Como.

In varie occasioni ha avuto modo di suonare con musicisti di fama internazionale, tra cui Glauco Bertagnin, Franco Catalini, Tullio De Piscopo, Laura Marzadori, Zakhar Bronn, Michael Kugel, e di esibirsi in veste di orchestrale e solista con enti televisivi come Rai 5, TV2000, Cremona Tv, La Libertà Tv e BoxTV.

Nel 2017 fa il suo esordio sul suolo degli Stati Uniti d’ America suonando in duo, trio e quartetto con “ Accademia Piano Ensemble” presso la Blessed Sacrament Church di Buffalo e il “Niagara Arts & Cultural Center” a Niagara Falls.

Nell’ ottobre del 2018 ritorna in America in qualità di solista esibendosi con la “Camerata di Sant’ Antonio Chamber Orchestra” presso la St. Anthony of Padua Church di Buffalo. Completa e corona la tournèe del 2018 suonando in duo, quartetto e quintetto con “Accademia Piano Ensemble” presso l’ Union Club di New York, e come primo violoncello dell’ Accademia Concertante d’ Archi di Milano presso la prestigiosa Carnegie Hall di New York.

Nell’ Aprile del 2019, suona come violoncellista del settimino dell’ Accademia Concertante d’ Archi di Milano presso la rinomata Peterskirche ed il prestigioso Musikverein di Vienna.

A livello nazionale si è esibito come solista e in formazioni cameristiche ed orchestrali presso moltissime sedi di rilevante importanza ( tra le tante citiamo la “Società del Giardino” di Milano, “Il Salone Dugentesco” a Vercelli, “la Triennale” di Milano, il “Teatro Dal Verme” di Milano, il “Teatro Sociale di Como”, la “Sala Verdi” del Conservatorio di Milano, il Salone “E. Musa” dell’Associazione “G.Carducci” di Como, la “Villa Sartirana” di Giussano, il “Teatro Manzoni”di Monza, la “Casa delle Arti” di Cernusco sul Naviglio, la “Villa della Porta Bozzolo” a Varese, il “Teatro alle Vigne” di Lodi, il “Piccolo Teatro” di Milano, la “Villa Olmo” di Como, la “Villa d’Este” e “Villa Erba” di Cernobbio, gli “Amici del Loggione del Teatro alla Scala” a Milano, la “Casa Verdi” di Milano, la “Fondazione Rockefeller” a Bellagio, il “Teatro Civico” di Tortona, il “Palazzo Camozzini” a Verona ) e varie cattedrali e duomi ( tra i quali il Duomo di Milano, il Duomo di Carpi, il Duomo di Pavia, il Duomo di Como, il Duomo di Parma, il Duomo di Reggio Emilia, il Duomo di Piacenza, il Duomo di Lodi, l’ Abbazia Cistercense di Chiaravalle, la Chiesa di S. M. della Passione a Milano, l’ Insigne Collegiata dei SS. Pietro e Paolo di Castelnuovo Scrivia, il Sacro Monte di Varese, la Chiesa di San Pietro a Reggio Emilia, la Basilica di Santa Maria della Steccata a Parma, l’ Abbazia Cistercense di Morimondo e la Chiesa di San Francesco di Pavia ).

Nel settembre 2017 si è laureato con il massimo dei voti e lode presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano in Economia e Gestione Aziendale.